ALLEGO LA QUI PRESENTE EMAIL DI UNA GIOVANE RAGAZZA RIGUARDO ALL’ACNE GIOVANILE ED AI SEGNI CHE ESSA LASCIA SULLA MAGGIOR PARTE DEI GIOVANI DURANTE L’ADOLESCENZA.

Buonasera Sig. Paladino,
mi rivolgo a lei su consiglio di mio padre. Sono una ragazza di 28 anni,sono alta 1,78 cm e peso 54kg e da circa 3 anni ho l’acne sul viso. Inizialmente mi sono rivolta a un dermatologo il quale mi disse di non dare troppo peso alla cosa perché ero giovane e mi diede delle creme…non trovando nessun giovamento ho smesso di mettere creme da circa un anno e mezzo e mi sono arresa all’idea di vedermi il viso così… i vecchi brufoli mi hanno lasciato delle macchie e dei segni e poi continuano a venirmene altri…parlando con mio padre che la segue ho iniziato a fare degli impacchi di argilla e mi ha detto che è un problema di alimentazione…potrebbe darmi dei consigli su come risolvere questo mio problema??
La ringrazio per l’attenzione e le auguro una buona giornata.
_____________________________________________

Salvatore Paladino

purtroppo le sporcizie interne che creano sporcizie esterne attraverso
la pelle che è il terzo rene, provocano queste malformazioni a livello
cutaneo e non ci sono farmaci o creme o altre stronzate che possono
far sparire questa seccatura. bisogna andare alla radice, alla causa
che crea tutte le alterazioni che noi chiamiamo malattie.
pulisci il tuo corpo con un digiuno e quando il tuo sangue sarà rosso,
fluido e ossigenato, la pelle tornerà normale.

(Visited 816 times, 1 visits today)