CALCOLI RENALI E VESCICALI

Rovistando tra i manoscritti di Salvatore, ha colpito la mia attenzione un documento incentrato sulle soluzioni naturali al problema dei calcoli. Spesso, nel corso della mia vita, ho sentito di persone operate a causa di queste pietroline, mia madre compresa. Purtroppo pochi hanno capito che i medici sono alla stregua di macellai che sezionano il nostro corpo aprendoci e chiudendoci tipo Frankenstein come se niente fosse. Per loro è normale routine. Non si preoccupano delle cause determinanti queste alterazioni della salute, non converrebbe alle loro tasche se si riuscisse a guarire seguendo la natura. E noi supini a subire, perché neanche noi ce lo chiediamo il perché, siamo abituati a non pensare, a demandare la nostra vita agli esperti di questo o di quello. Di soluzioni, stando a queste preziose informazioni che Salvatore ci permette di pubblicare, ce ne sono e sono tutte naturali e quindi gratuite (o quasi). Nonostante periodicamente soffra ancora di calcoli e quindi non abbia risolto il suo problema, mia madre parla ancora dei medici come dei santi in terra, dire che li ammira è un eufemismo. Ma va capita, l’amore è cieco.

(Riccardo)

CALCOLI RENALI E VESCICALI
Coda cavallina, semi cupi caldi.
Sorseggiare contemporaneamente la stessa tisana calda e trattenere l’urina per poi farla scorrere sotto pressione.
Tre bagni genitali al giorno e dieta a base di arance e frutta di stagione.
Decotto di prugne – olio e succo di limone da bere la sera.
Calcoli biliari: azuki

DIURETICI
achillea millefoglie – aglio – agrimonia – alchemilla – anice verde – bardana – betulla – biancospino – borraggine – ciliegio – erica – ginestra – gramigna – granturco – melo – prugno – ravanello – regina dei prati – ribes – ribes nero – rosa canina – rosa rossa – borraggine (fiori) – gramigna (radici) – barba di granturco – equiseto –
Limone: succo di 3 limoni ogni giorno, scioglie i calcoli di acido urico del rene.
Pomodoro: succo fresco
Mirtillo: infuso, una manciata in un litro, 4-5 tazze

CALCOLI RENALI
Tarassaco: succo di foglie e radici (pressate), addolcire; A cucchiaini, 20 – 30 grammi al giorno.
Cipolla cotta con acqua e salvia – applicata come cataplasma sui reni irritati o pervasi da calcoli. Li purifica immediatamente.

Source

(Visited 1.802 times, 1 visits today)