Negli anni ’70 esseri di altri piani di esistenza scesi su questo piano terreno spinti da altri esseri superiori per attuare un piano di ristrutturazione ed equilibrio alle forze del male sulla Terra hanno scelto delle famiglie ed attraverso la nascita dei loro figli hanno inserito delle informazioni che andavano nel loro inconscio e poste nel dimenticatoio. Poi passata la pubertà risvegliavano quella massa di informazioni dentro questi giovani con un programma ben preciso, che era quello di Tetani Operanti. Dovevano, cioè, coinvolgere altre persone particolarmente sensibili ad un cambiamento di programma della loro vita affinché potessero equilibrare le forze del male. Questo programma avrebbe portato l’umanità oltre il Kali Yuga, la via della disperazione della morte, ad un grande periodo di pace e serenità in compagnia di angeli che li avrebbero portati all’antico Eden. Ciò non è stato possibile perché la maggior parte di questi esseri erano stati attorniati da persone malvagie e da famiglie malefiche. Molti di loro si suicidarono, impazzirono, tutti si separarono, finirono nei manicomi. Ciò era successo pure a me che per mesi ho invocato la morte perché venisse a prendermi non avendo io il coraggio di suicidarmi. La invocavo con epiteti e parolacce tremende, finché essa è venuta nel suo aspetto peggiore, cercando di spaventarmi a “morte” e facendomi ammalare di leucemia, la peggiore malattia che ci possa essere, la quale porta metastasi e dolori lancinanti e tremendi da non essere sopportati fisicamente. Forse lei aveva vinto la battaglia su uno degli esseri umani poveri e disgraziati che cadono nelle sue mani. Lei aveva vinto la sua battaglia ma, come Pirro, perse la guerra perché non ebbi paura di lei, anzi fui contento. Lei se ne andò sconcertata e quando io ripresi in mano la mia vita essa mi è apparsa come una Ninfa bellissima e spezzò le catene alle quali mi aveva legato “PERCHE’ IO HO SPEZZATO LE PORTE DI BRONZO E ROTTI TUTTI I CATENACCI DI FERRO”. Adesso che sono quasi giunto al capolinea ed il mio corpo è martoriato dal dolore e dalle sofferenze, ho capito il processo della Vita ed ho compreso bene perché io sono ancora qui e perché gli altri sono stati dispersi sui sentieri della Vita. Credo ciò è avvenuto perché da piccolo ho sempre avuto un Grande Amore, una Grande Adorazione per Cristo figlio di Dio e per Gesù unico mio Maestro di Vita e per la madre di Gesù che dopo l’assassinio della mia madre carnale mi ha adottato come suo figlio spirituale, proteggendomi da tutti i massacri che ho ricevuto su questa Terra. Essi sono sempre vicini a noi e sempre pronti a tenderci una mano se il nostro programma di vita cambiasse in positivo. Loro amano l’Umanità e stanno facendo di tutto per salvare il salvabile. Essi vennero un tempo e dimorarono da noi, perché il grande dolore dell’Umanità raggiunse il cuore di Dio, sostarono un attimo ci amarono e ripartirono promettendoci un loro presto ritorno e noi attendiamo con ansia che ciò avvenga il più presto possibile, perché dopo il Kali Yuga verrà l’era Aurea. Che Dio ci aiuti.

(Visited 96 times, 1 visits today)