Nuova testimonianza dello star bene – Marina M. “la cantante”

Mail ricevuta oggi 31 Dicembre

Carissimo Salvatore,
Alcuni mesi fa ho interrotto l’aggiornamento quotidiano che ti inoltravo regolarmente, aggiornamento che riguardava il peso e l’andamento della cura.
Sono Marina, la cantante con una gigantesca purulenta ulcera venosa sulla gamba sinistra che è venuta da te con il progetto di fermarsi da te e rispedita subito a Milano in quanto detto periodo di terapia stimato in 20 giorni (per mie necessità lavorativa) sarebbe risultato troppo breve se non inutile.
Ebbene, rientrando a casa – come a te noto – ho iniziato la terapia che ho seguito alla lettera per il primo mese ed inserendo verdure e frutta successivamente senza variare il resto del processo di disintossicazione (enteroclisma quotidiano, lavaggio vaginale, limoni ed argilla).
Ho imparato lentamente a comprendere che quest’ultimo sarà lungo e che il mio corpo che sento modificarsi giorno dopo giorno è sempre più leggero e forte.
Quando sono venuta da te pesavo 120 Kg. (ne avevo già persi 20 nei mesi precedenti), oggi peso 75 Kg. ma devo asciugare ancora le gambe.
Con l’ausilio di bagni termali (nel mese di ottobre scorso) unitamente ai tuoi preziosi consigli per la terapia topica si è quasi completamente chiusa l’ulcera venosa (da un diametro di 10 cm. oggi misura meno di un centimetro).
Dal 10 gennaio rifarò un periodo di un mese di cibi di transito in quanto sento di avere ancora bisogno di scaricare.
Ti aggiornerò in merito presto.
Desidero poi venire a trovarti compatibilmente con i tuoi impegni ma non prima di aver dato ancora una sferzata a questo mio grande cambiamento.
Caro Salvatore, desidero ringraziarti con tutto il cuore per il dono che hai fatto alla mia esistenza trasmettendomi l’input e tutti gli insegnamenti per iniziare il cammino di una nuova vita.

Ti abbraccio con amore ed amicizia.

(Visited 285 times, 1 visits today)